mercoledì 24 agosto 2011

Come rubare le caramelle a un bambino...

Care Ragazze, appaio, o meglio, do un timido cenno di vita con questo post antologico, che vuole, prima di tutto, darVi mie notizie e, in secondo luogo, farVi vedere alcuni acquisti che non ho ritenuto di mostrare nei miei video haul su Youtube, per evitare lungaggini e rismarmiarVi altri miei insostenibili monologhi..!
Questi giorni, anzi, queste settimane, considerato che non pubblico post da inizio mese, mi hanno visto nuotare (annegare, più che altro) in mezzo allo studio e alle cose da riprendere in mano e riorganizzare, in vista del nuovo anno accademico, scadenza che io faccio coincidere con una sorta di "punto e a capo" per la mia vita in generale.
Siete anche Voi dei tipi metodici, ordinati, maniacali a volte e, soprattutto, amanti delle liste???
Ammetto che quello di stilare lunghe, dettagliatissime, previdenti liste è uno dei miei hobby: mi rilasso annotando e organizzando moltissimi aspetti della mia vita e ripromettendomi di rispettarne ogni punto.
Questo non sempre avviene, ma il solo fatto di compilare un paio di paginette ogni tanto, se non altro, mi fa fare il punto della situazione e mi consente di riportare alla mente, possibilmente fissandolo meglio, qualcuno degli innumerevoli "post it" che appiccico alla mia memoria giornalmente...
Sì, diciamo che, quando mi sento vicina al collasso mnemonico, prendo carta e penna e scrivo.
Credete che io sia da ricovero..?
Uhm... Devo pensarci... Magari faccio una lista per annotare i sintomi che presento...
Tornando a discorsi più impegnativi, Vi accennavo che i capi che vedete sono, più che altro, jeanseria acciuffata da H&M, mio pusher ufficiale di trastulli fashion che, già da qualche anno, mi regala soddisfazione ancora maggiori, grazie alle fruttuosissime esplorazioni condotte nei reparti dedicati ai più piccoli.
Il fatto è che avevo bisogno di pantaloni... E, poichè mi rifiuto di spendere una cifra superiore ai €20 per capo, ho atteso buona buona fino alla fine dei ribassi per prendere ogni scampolo di saldo.



Il reparto femminile mi ha offerto questi skinny in denim scurissimo. Il tessuto è un po' rigido e dal colore blu petrolio.

Hanno un tono più smart che casual e li terrò in considerazione per occasioni non di routine.
Prezzo: €15.
Modello particolarissimo di skinny: No, questo non è la parte posteriore: la cerniera è applicata dietro, quindi, sul davanti, si presentano così.
Hanno un taglio splendido: fasciano le gambe in una maniera tale da accontentare anche le più esigenti (leggasi: me!) in fatto di jeans..!

Questo è il "retro". Particolare, direi..! Nonostante le apparenze, sono molto comodi... anche se dubito che, alla fine di un pranzo abbondante, ci si possa allentare la cerniera..!
Prezzo. €10.
Tra gli stand dedicati agli ometti, ho avvistato questo modello che mi facilita la vita e mi risparmia qualche collera, essendo sporco di colore già in partenza..! Lo adoro!

La stoffa è morbida e cade giù piacevolmente; inoltre, per la prima volta in vita mia, non avrò bisogno di accorciare un paio di pantaloni, visto che questi e tutti quelli presi nel reparto bimbi/ragazzini sono perfetti!
Prezzo: €7.

Altro modello pour homme..! 
Questo ha un aspetto decisamente più rude, se si può dire così di un capo di abbigliamento..!
La vita non è, a mio parere, tagliata bene o, molto più probabilmente, sono i miei fianchi di donna a non sposarsi bene con un taglio tanto dritto.

Pur tuttavia, la gamba è comodissima e mi piace molto anche la colorazione.
Il lavaggio, inoltre, non mette eccessivamente in mostra le scoloriture, preservando la sottoscritta da impietose figuracce..!
Prezzo: €7.

Ancora, settembre mi vedrà spesso protetta, nelle sue sere più fresche, da questi pantaloni color sabbia, che mi hanno conquistato, tanto da convincermi all'acquisto della taglia rispondente alla mia altezza, ma che risulta un po' ampia... Basterà una cintura per rimediare.

Prezzo: €5.
Eccoci, infine, arrivati all'ultima rasegna di accessori super scontati.

H&M mi ha offerto questo cerchietto che coniuga deliziosamente bon ton e rock, incoronandomi con un fiocco borchiato (per la precisione, sono paillettes).
Prezzo: €1.

Un maxi fiocco di velo by H&M, invece, sarà la ciliegina sulla torta (o, meglio, sulla testa!) di molto outfit futuri.
Prezzo: €1.

Gli ultimi affari portati a termine da Accessorize mi hanno visto uscire dal negozio con un paio di orecchini che ho corteggiato per molto tempo e che mi sembrano, nella loro particolarità, portabilissimi e sfruttabili come complemento per molti look.

Questo ciondolo, invece, è delicato, discreto e aggiunge un bagliore senza esagerazioni.
Trovo irrinunciabile un accessorio con tali capacità!
Bene, ragazze, questo post vuole essere un promemoria dei miei acquisti, nonchè uno spunto per i Vostri.
Da domani tornerò con gli outfit, che continuerò a suddividere tra "giornalieri" (My daily mirror) o più curati. Ho in mente di tenere un'agenda più puntuale dei miei abbinamenti, anche di quelli più quotidiani, così da darVi un'idea di come coniughi i capi che risiedono nel mio armadio.
E poi... e poi il caldo mostruoso di queste settimane mi ha fatto produrre, oltre ad abbondanti sudate (perdonate l'immagine a dir poco repellente), qualche idea nuova.
Ma tutto questo è annotato in una delle mie liste e non starò certo a tediarVi oltre.
Piuttosto, Vi do appuntamento, sempre su questa pagina, con tutto quello che verrà!
Un abbraccio,
P.

7 commenti:

  1. Tesora, non ci credo anche tu fai le liste?! ^_^
    Sembra da pazzi ma è vero, rilassa molto e mi permette di riflettere meglio sul da farsi. Gli skinny li ho presi anche io (e in camerino li ho provati dal verso giusto!), sono comodissimi, e nonostante io non ami la vita alta, sono estremamente comodi.
    PS: ricorda che c'è qualcuno più esigente e pignola di te ^_^'
    Baciotti TVB!!!

    RispondiElimina
  2. io faccio liste ma poi non le uso.
    tipo, faccio la lista della spesa e poi la dimentico a casa;
    ho comprato un'agenda, me la porto sempre dietro, tranne quando poi mi servirebbe davvero,
    quando studiavo all'inizio dell'anno accademico scaricavo l'orario di lezione e programmavo tutto, poi per pigrizia non guardavo mai quello che scrivevo.

    Per non parlare del dramma dell'organizzazione degli appelli di esame. ammetto di aver sbagliato data di esame più di una volta.

    sono un disastro

    ps non riesco più a commentare i blog registrandomi con il mio profilo. che stress

    nadiona


    nadionadianona.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Io sono arrivata al punto di fare un excel con la lista elettronica delle liste di carta :-((
    Piacere!

    RispondiElimina
  4. vorrei tanto essere una tipa da liste e invece... non riesco a mettere ordine nè tra le cose da fare nè tra quelle esistenti. Sono un vero disastro... non appena penso a qualcosa che devo fare mi ritrovo a farne un'altra o, in preda alla pigrizia, a non fare proprio nulla. Come vorrei essere metodica e avere il piacere di spuntare da una lista le cose fatte!!!
    comunque bando alle ciance: ma che bellissimi jeans!!! io ultimamente fatico da matti a trovarne che mi piacciano, anzi, fatico a trovarne che mi piacciano indossati su di me! ho messo su un po' di chiletti ultimamente... mannaggia

    RispondiElimina
  5. ah... dimenticavo di dirti che ultimamente mi è venuta la passione per i cerchietti, molto belli quelli che hai comprato! baci!

    RispondiElimina
  6. ciao tesoro, beh sai io ho un paio di pantaloni tipo da ragazzo, ma all' estremità restano larghi e sembra di avere un aria troppo maschile.... tu che ne pensi?... sono passata da HeM sabato am i saldi aimè erano tutti volatilizzati... un bacio forte pippy....ti adoro *-*

    RispondiElimina
  7. Ever wanted to get free Google+ Circles?
    Did you know that you can get these AUTOMATICALLY & ABSOLUTELY FREE by registering on Like 4 Like?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget