martedì 26 luglio 2011

E' fiorita l'estate. (My Daily Mirror)


Buon pomeriggio, mie care Ragazze!
torno dopo una settimana di assenza ("e chi se n'era accorto??!", direte Voi..!), dovuta a qualche giorno particolarmente pieno (mare, shopping, vita notturna... Puff puff, pant pant) in cui, per la verità, avevo provveduto a documentare fotograficamente le mie "tenute da combattimento" (combattere il caldo, combattere la concorrenza nei negozi, combattere la stanchezza da movida...), ma - Vi è andata bene - le testimonianze scattate non soddisfacevano le mie pretese...
Scherzi a parte, cancellate dalla mente quanto ho appena rinchiuso tra parentesi: in questi giorni ho davvero mal sopportato il caldo e - questo è vero - tale patimento traspariva dagli scatti...
Non c'è più il fascino vigoroso di un tempo..!
L'outfit (inizio davvero a mal sopportare questo termine) odierno da il via ad una serie nella serie (!), con la quale intendo documentare, in maniera più sistematica e non troppo dettagliata (dieci foto al posto di trecento..!), abbinamenti che, nella loro semplicità, non meritano di essere vantati come geniali (perchè, poi, un look dovrebbe essere definito/considerato tale..?!), ma che, possibilmente, offrono soluzioni veloci ma altrettanto graziose per capi da ogni giorno, che non si propongono come particolari.


A seconda della quantità di abbinamenti, poi, pubblicherò singolarmente o, se del caso, tutte insieme le foto dei vari look di un periodo.
Vi ho confuso sufficientemente le idee?

Perfetto: siete quindi pronte per farVi ipnotizzare dai colori di questo camicione H&M, recentemente acquistato con gli sconti, che mi riporta agli anni '80 (e, nemmeno tanto vagamente, a serie tv come Miami Vice): le tonalità di cui si ricopre sono intense e assolutamente estive, tanto quanto la fantasia che lo ricama.


Leggerissimo, invece, è il cotone che lo materializza: temevo che le maniche a tre quarti potessero risultare un ostacolo non da poco per la vestibilità nelle ore più calde, ma così non è stato, perchè il modello non si appiccica (termine usato non a caso) al corpo e la lunghezza ridotta risulta ottimale.

Gioco forza, ho ripreso con gli accessori, i colori del pezzo: collana Accessorize, che non aspettava altro se non quella di poggiare su questa fantasia floreale, e bracciali in legno (Pull&Bear), che, a catena, si agganciano al materiale di suddetta collana.

La borsa H&M, invece, riprende a tutto tondo l'azzurro che predomina sul camicione e, infine, sandali Oysho che io definisco "energizzanti"! Vi prego di ignorare l'impronta pulp presente sul mio polpaccio: Pallino pretende di giocare a qualunque ora del giorno e della notte, tendendomi sanguinosi attentati...


Comprati a prezzo pieno (€25,00 circa), sono un tocco - nemmeno tanto leggero - di colore fluo che non può passare inosservato. Peraltro, si sono rivelati estremamente comodi.

Il cappello Oysho è l'unico articolo che cerca di riportare sulla terra questo look e di tenere al fresco il mio capo: falliscono miseramente entrambi gli intenti..!


L'effetto finale, infatti, mi piace proprio perchè spicca in mezzo al grigiore catanese, dovuto all'architettura in pietra lavica, e il risultato non sarebbe stato lo stesso se fossi andata così abbigliata al mare...
Credete che prenda un po' troppo sul serio la questione..?! Mah, forse avete ragione!

Mi scuso per l'espressione a dir poco stravolta che ho indossato sul viso, ma sono martoriata dal mal di testa (purtroppo, ne soffro..) e dal caldo (purtroppo, di questo soffriamo un po' tutti, ultimamente..!), ma desideravo inaugurare questo capitolo più oridinario.

Con la promessa di propormi la prossima volta in vesti, anzi, no, in espressioni migliori (sapete ormai che le vesti sono irrimediabilmente contaminante dal mio gusto..!), Vi abbraccio.
P.

9 commenti:

  1. bellissimi i sandali e il vestito e tutto :D
    baci cara!veronicapar

    RispondiElimina
  2. Bellissimi colori! In Sicilia non è arrivato il fresco? In Sardegna sembra di essere già in autunno =(

    RispondiElimina
  3. questo look sa di mare, di sole, di palme, di estate, e si! anche del mitico Miami Vice! ho tanto da imparare da te su come abbinare gli accessori! vorrei un corso accelerato! io sono una frana, tu invece li indossi sempre a pennello! bravissima!

    RispondiElimina
  4. mi piaciono da morire quei sandali

    RispondiElimina
  5. Cara, il tuo è stato un atto di coraggio!!! Perchè Catania sarà anche grigia x la pietra lavica, ma nelle foto si vede un sole da graticola: altro che mal di testa =)
    Il look è favoloso, urla ESTATE da ogni parte ed è davvero originale che tu lo abbia proposto x la città, ricordi una di quelle turiste chic d'altri tempi (tranquilla, non il tedesco col sandalo "calzinato"...)
    Un abbraccio, Francesca

    RispondiElimina
  6. adoro il tuo stile fly! mi sembra un po' brutto pubblicizzarlo qui, ma il mio blog ha tanto bisogno di crescere.. :)

    RispondiElimina
  7. http://fashionsalad-silvia.blogspot.com/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget