venerdì 30 settembre 2011

It wasn't me.

 Care Amiche, buon pomeriggio!
Esordisco ringraziando tutte le ragazze che si sono aggiunte al nostro gruppetto sovversivamente modaiolo: è un piacere vedere crescere il coro, perchè significa - spero - che condividete, se non gusti, per lo meno, pensieri e stati d'animo.
Non ho un granchè da raccontarVi (ricordate il post di due giorni fa..?!), se non che questi giorni mi hanno portato via un po' di salute, unitamente a due chiletti (in effetti, nonostante tutto, non si direbbe..!)...
Non sono stata molto bene e, chi mi conosce, vede perfettamente sul mio viso, un aspetto tirato e stanco.
Ma sono uscita per fare delle commissioni ed eccoVi, puntuale, il resoconto della spedizione, dal punto di vista stilistico.

giovedì 29 settembre 2011

Are you kidding me?

 Care Ragazze, buon pomeriggio!
Ci risiamo...
Credevo che questa volta l'autunno avese definitivamente avuto la meglio sul caldo siciliano, ma mi sbagliavo...
Eccomi, pertanto con un nuovo look semi-estivo.

mercoledì 28 settembre 2011

My bowler is as grey as the sky. (My daily mirror)

 
Bentrovate!
Dopo un'assenza dovuta all'ultimatum che ho dato al meteo, ricompaio.
All'inizio, mi illudevo di essere uscita vincitrice dal braccio di ferro che mi ha recentemente impegnato a combattere gli ultimi scampoli di fuoco che non volevano saperne di lasciare superstiti, ma, dopo la giornata di ieri, posso solo augurarmi di non vedere l'estate fino all'anno prossimo.
Ma veniamo alla giornata odierna.

domenica 25 settembre 2011

Mum's vintage belt. (feat. Fashion victim)

Care Amiche, buona domenica!
La giornata di oggi, pervasa da una luce accecante, accompagnata da un clima carico di scirocco, mi ha sfiancato non appena levata dal letto.
Non avevo voglia di uscire, non avevo voglia di fare le pulizie, nè di studiare, tanto meno di dedicarmi a letture colte... Non avevo nemmeno voglia di scervellarmi per decidere cosa indossare stesera...
La situazione, insomma, sembrava grave..!
In queste settimane, da queste parti, ci si sente un po' stanchi di stare in bilico tra un'estate ormai stanca di bruciare e un autunno che, al contrario di tutti noi, pare essere ancora in vacanza..!
Personalmente, sono felice che non siano ancora iniziate le lezioni (nonostante frema per ricominciare il mio percorso), perchè ricordo con non poca angoscia lo stato d'animo che mi muoveva la mattina, quando, ressagnata a disciogliermi, aprivo il portone e mi avventuravo lungo la strada bollente...

sabato 24 settembre 2011

Ne bis in idem. O quasi.

Care Ragazze , bentrovate!
Eccomi a discutere di un tema di "scottante" attualità, che smuove non poco le nostre coscienze...
Di "scottante" vi è la temperatura che, fino a oggi, giornata di fine settembre, ci costringe a scelte d'abbigliamento che ci riportano indietro di almeno un mese; di "attuale" vi è, invece, una circostanza che voglio avere il coraggio di affrontare, per rompere il muro di omertoso imbarazzo che accomuna noi donne.
Partiamo, come sempre, dal titolo.
Chi ha giurisprudenziale memoria, sarà certamente stato percorso da un brivido diritto (lo so, sono simpaticissima quando uso doppi sensi..!) lungo la schiena nel leggere quelle quattro parole, che costituiscono un principio fondamentale per chi studia e applica la legge.
"Ne bis in idem" significa, letteralmente, "non due volte la stessa cosa" e, più precisamente, vieta di giudicare più di una volta la stessa azione.

giovedì 22 settembre 2011

Molto rumore per nulla. (My daily mirror)

 Buona sera, Care Amiche,
rieccomi con uno dei post "tranquilli", che non sono altro che un pretesto per sentirVi, fare un paio di chiacchere e che etichetto come "My daily mirror", ovvero il mio abbigliamento giornaliero.
Non c'è un tema, non c'è una location particolare (ero in Accademia), non c'è un discorso di base, nè un capo strabiliante.
O meglio, questa sorta di chemisier mi ha guidato all'acquisto perchè si tratta di un capo che ho sempre ammirato indosso a mia Mamma e, quando sono annoiata, affondo le mani nell'archivio materno..!

martedì 20 settembre 2011

Un capolavoro di outfit: omaggio a Renoir. (pt.1)

 Care Ragazze, buon pomeriggio.
Forse, visto il tenore del post, dovrei rivolgermi a Voi con tono più ossequioso e formale..!
Mi spiego immediatamente.
Annuncio, ormai da mesi, di voler intraprendere la realizzazione di diverse idee, sia qui sul blog, che sul canale Youtube.
Il primo titolo che mi è venuto in mente per battezzare questo genere di post è stato "Mettiamo da p-Arte la moda" e il motivo è presto detto.
Si tratta di uno dei progetti (che parolone!) che mi sta più a cuore, perchè, da una parte, ha, alla sua base, un concetto preciso e, dall'altra, si aggancia alla mia professione.
Si tratta della costruzione di outfit ispirati al mondo dell'arte, esplorato attraverso i personaggi che i più grandi Maestri hanno ritratto: essi furono donne e uomini conosciuti o meno, ma che, certamente, portano indosso i segni sartoriali dell'epoca in cui vissero o attraverso i cui abiti, gli artisti hanno in qualche modo voluto lanciare un messaggio.

lunedì 19 settembre 2011

I feel like Mum!

Buon pomeriggio, care Amiche!
Eccomi per uno degli ultimi diari estivi: le foto che vedete mi ritraggono nelle vesti indossate la scorsa domenica e non so fino a quando ci sarà possibile perseverare con abitini, sandali e scolli ampi...
Già oggi è comparsa la prima pioggia...
In effetti, un po' in ritardo.
Solitamente, c'è sempre un giorno, verso la fine di Agosto, in cui il cielo si rabbuia e decide di darci un ultimatum, facendoci tremare con un acquazzone di qualche minuto.
Durante quegli istanti è come avere un'anticipazione del ritorno dell'autunno: il cielo è più opaco, i colori si scuriscono, e sale perfino un odore di...ghiaccio!
Puntualmente, durante questo rituale, corro a indossare una tuta, ma, asciugandosi il cielo immediatamente dopo, faccio appena in tempo a metterla...che la sfilo subito, perchè le mie gambe, non più, da un paio di mesi, abituate a essere nascoste, protestano facendomi avvertire prurito!
Quest'anno, però, questa puntuale scadenza, che ricordo fin dall'infanzia, non si è presentata, dando ulteriore spazio a temperature che ci hanno tormentato fino a ieri.
Tuttavia, in questo momento, mi godo il temporaneo freschetto, fantasticando su cosa potrò, finalmente, iniziare a indossare tra poco!

domenica 18 settembre 2011

Toh! Che combinazione!

Ciao Ragazze!
Eh no, non mi fermo nemmeno per il fine settimana..!
Più che altro, approfitto del fatto che le lezioni non siano ancora iniziate (gli appuntamenti con l'apprendimento partiranno a fine ottobre) per rinfrescare le pagine di questo spazio con una scadenza quasi giornaliera: ben presto il calendario si infittirà di impegni di studio, lavoro e quant'altro, per cui potrò "stupirVi" un po' meno...
Tirando le somme: resistete ancora un mesetto e poi potrete tirare un sospiro di sollievo..!
Iniziamo immediatamente con l'affrontare il titolo del post di oggi, perchè questa comunissima esclamazione rappresenta il nodo centrale attorno al quale vorrei sviluppare una piccola riflessione...
No. "Una riflessione" suona noioso...
Diciamo che si tratta di una piccola notazione.
Uhm... Ancora pesante come termine...
"Osservazione"..? Sì, va già meglio, ma sembra richiedere serietà...
Ok. Ci sono. Ho trovato come attirarVi nella tana del lupo.
Facciamo un po' di pettegolezzo!
Eh, lo sapevo..!

venerdì 16 settembre 2011

Fashion victim.


Care Ragazze, buon pomeriggio!
La foto d'intestazione è forte, dura, drammatica, lo so... Ma è fortemente realistica.
Non è uno dei miei soliti geniali giochi di parole, ma la cronaca fotografica che riflette (e fa riflettere su) quanto sia disposta una giovane (...E dai!) appassionata di moda pur di tramandare le sue gesta modaiole...
Non sempre c'è un lieto fine, non sempre si ottiene il look perfetto, l'approvazione degli sguardi altrui, la soddisfazione personale per essere riuscite a trasmettere con della stoffa i propri stati d'animo...
A volte ci si scontra con dei limiti oggettivi.
A volte... si perde.

giovedì 15 settembre 2011

Autumn in Catania (goodbye summer).

Ciao Ragazze, come procede il rientro alla vita quotidiana, dopo che si sono riposte nel cassetto le foto di quest'estate e mentre si inizia già a desiderare di intraprendere un altro periodo di vacanza?
Personalmente, non vogliatemene, ma bramo l'arrivo dei mesi più freddi, l'inizio delle abitudini presenti tutto l'anno e delle quali non vediamo l'ora di liberarci ma che, dopo qualche tempo, iniziano a mancarci...
Eh sì, attendo l'inizio delle lezioni, impaziente di imparare e scoprire altri meravigliosi mondi di cui l'arte ci fa costantemente dono; attendo la pioggia, perchè adoro stare a casa mentre fuori diluvia: mi fa sentire protetta; attendo le "uscite" con gli amici, perchè in estate, purtroppo, è più difficile vedersi e, quindi, non vedo l'ora che ognuno di noi riversi il fiume di racconti che abbiamo in mente e nel cuore; attendo di intraprendere le mille idee che scalpito per attuare; attendo il freddo, perchè comporta il voler stare accucciati in un abbigliamento che preferisco, che mi stuzzica maggiormente e che non mi fa mai stancare di sperimentare; attendo questi mesi ma non so quanto le mie aspettative verranno bonariamente ripagate, perchè - ne sono certa - a fine Ottobre sarò già stanchissima e impaziente di riposarmi durante le vacanze natalizie..!

mercoledì 14 settembre 2011

Bouganville. (My daily mirror)


Buongiorno Ragazze,
rieccomi con un post veloce e senza pretese, volto soltanto rinfrescare questa pagine con uno dei look che ho indossato in questi ultimi giorni, uno di quegli outfit che si distinguono per aver accoppiato comodità a un tocco di particolarità, ma senza esagerare.

sabato 10 settembre 2011

The boy in me.


Ciao Ragazze!
Rieccoci, finalmente, dopo la mia recente riemersione dagli impegni accademici...
Da qui all'inverno, potrò prendermi una pausa dagli esami (per me, fonte irrimediabile di ansia e stress), ma non anche dallo studio e dalla fase creativa...
Non ho pubblicato nulla per dieci giorni e me ne scuso, tuttavia, come ho accennato, la pittura è stato il mio pensiero, la mia ossessione, ma, non di meno, il mio rifugio in quest'ultimo mese. 
Avevo, però, proprio voglia di una passeggiata pomeridiana e ne ho approfittato per darVi mie notizie, anche a livello modaiolo..!

giovedì 1 settembre 2011

Yamamay - You are the queen contest ... Presente all'appello!


Ciao Ragazze!
Com'è che si dice..? "Non si sa mai... Oggi domani un concorso"..!
Come da titolo, l'afa mi ha talmente stordito, che, quasi senza accorgermene, mi sono ritrovata a registrarmi a questo contest indetto da Yamamay!
In palio, un week-end, che pare essere da sogno o, quanto meno, divertentissimo, a Roma: shopping, trattametni spa, un hotel che promette di essere molto accogliente e, il tutto, condito dalla presenza di Chiara Ferragni di The Blonde Salad.
Ho creato un profilo, sul quale ho tentato di descrivermi, riportando, tra l'altro, molti dei miei look proposti sul blog...
Che dire, lo vedo come un gioco, le concorrenti sono moltissime e non certo poco stilose!
E', in ogni caso, un'opportunità per far conoscere questa mia paginetta e, se la mia buona stella dovesse svegliarsi dal suo lunghissimo letargo, avrò l'opportunità di rivedere la nostra capitale!
Vi invito a dare un'occhiata al bando: l'iniziativa è molto divertente e, se la Vostra vena fashion e il Vostro estro dovesse riuscire a superare una comprensibile timidezza, iscriveteVi anche Voi (le iscrizioni e le votazioni sono possibili ogni giorno, fino al 30 settembre)!
Se Vi va, potete sbirciare il mio profilo !
Non mi permetto di chiederVi di votarmi, ma mi faceva sinceramente piacere condividere con Voi questa nuova, stramba avventura!
A prestissimo con i nostri discorsetti tra donne!
Vi abbraccio,
Pippi

ps: piccolo aggiornamento "in corsa": grazie di cuore a tutte le persone che mi hanno votato, ma anche a coloro che si sono fermate a leggere il mio profilo o, semplicemente, a curiosare tra le foto!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget